mercoledì 25 aprile 2012

nuova vita per dei maglioni

come già anticipato ho impiegato parte del mio tempoa  disfare maglioni e affini che da tempo non usavo e di cui avrei voluto liberarmi
lo scopo era ottenere della lana, da usare per creare qualcosa, ad esempio un bel maglione
(che ancora non ho avuto il coraggio di iniziare però)
il bottino ottenuto è questo:


si intuisce dalla quantità ma i due gruppi più numerosi appartengono a due maglioni, uno color panna-giallino e uno colore miscelato panna e pochissimo marrone.
i tre gomitoli di colore assortito li ho ottenuti disfando 3 scaldacollo
non è lana di grande qualità, soprattutto considerando che i maglioni li avevo a quel tempo pagati pochissimo (qualcosa come 10 euro)... però erano caldi e mi spiaceva buttare la lana sebben da tempo non li usassi uno perchè dopo qualche stagione tendo a stancarmi e abbandono 
per usare altri maglioni più recenti.
lo ammetto: 
un lavoro lungo e noioso ma sono soddisfatta del risultato, 
sebbene l'ultimo maglione (quello marroncino, gomitoli a sinistra) mi abbia dato qualche problema. 
ho scoperto con gioia che erano due fili sovrapposti, e già ci vedo un bellissimo maglioncino leggero, quando avrò fatto il mio primo tentativo e avrò preso un ferro circolare più piccolo 
(almeno almeno lo userò il prossimo anno... se va bene...)
ma dividere il filo in due fili non è agevole, 
soprattutto con tre gatte che trovano interessante qualsiasi cosa si muova 
e poi bruttissima sorpresa il maglione era cucito, ma non come un maglione di lana ma come uno di cotone, in pratica sono partiti da un grande ezzo di lana lavorato e hanno tagliato e cucito... un vero peccato... ho dovuto fare un sacco di nodi e lasciar perdere il discorso maniche, ma sono comunque sicura di riuscire ad usare la lana senza grossi problemi.
e ci ho guadagnato pure 4 beli bottoni e una luuuga cerniera doppia
mi manca solo di usare la lana,
uno di questi giorni...

Nessun commento: