giovedì 10 maggio 2012

ode a camilla

è la prima arrivata
per un anno mi ha vuta solo per sè 
un po' a volte sembra che le manchi questo raporto 1 a 1 che avevamo
 è stupenda
a casa la chiamiamo "principessa"
in effetti ha un certo stile

 

è leggera, silenziosa, 
ma è lei che la mattina in orario variabile dalle 6.39 alle 7.22 decide di svegliarmi 
per avere i croccantini
(deve essersi messa d'accordo con le altre per avere lei questo compito)
è giocosa


ancora adesso se le altre dormono o non sono interessate
mi viene a chiamare per giocare con me
lancio del tappino, inseguimento delle palline di carte in primis
altrimenti il gioco preferito è l'inseguimento di lillo
non so quanto lei sia d'accordo con il farsi inseguire ma ci passano le mezz'ore


è curiosa, ma anche paurosa
così a guardare fuori dalla finestra ci sta solo se ci sono io
e un rumore qualunque (un clacson, un pullman)
la fanno rientrare immediatamente
i suoi nemici peggiori comunque rimangono gli elastici e i gambi del prezzemolo
che vengono inseguiti e zampettati senza pietà
qualcosa fra di loro deve essere successo...

Nessun commento: