sabato 5 maggio 2012

prospettive

prima di dormire cerco sempre di pensare alle cose belle
che per pensare a quelle brutte c'è sempre tempo
mi trovo a pensare che 
è bellissimo sentire il peso di camilla poggiata sulla mia gamba mentre si sistema per la notte
che è stupendo sentire la zampa di tommy sul mio piede, quando si sistema sotto le coperte
che mi piace chiaccherare nel letto prima che il sonno arrivi
che ho tante cose da fare ma nessun progetto che non posssa aspettare i miei tempi
e non è meraviglioso?
sono fortunata, me ne rendo conto
eppure
eppure sono giorni che sto male fisicamente
tutto è cominciato con il ciclo che mi ha tenuta a casa due giorni 
e ancora ora (nel mentre è passata una settimana)
mi crea momenti di stanchezza tali che mi sento una vecchietta
vado a letto presto e mi sveglio che mi sembra di aver dormito due ore
ho mal di schiena, male ai reni, mal di stomaco
eppure sto cercando di non pensarci
di dare al mio corpo tempo, quando riesco
di riposarmi come mi chiede di fare lui
non noto cambiamenti, ma non ho molta scelta
nel mentre navigo, leggo, mi segno progetti futuri
ieri sera mi sembrava una grande idea iniziare una volta per tutte il progetto di 365 foto, 
una foto al giorno per un anno
ma stamane mi sono svegliata poco in forma
ed ecco che quello che ieri sera mi sembrava una cosa cosi bella 
che quasi mi volevo alzare dal letto per fare una foto all'istante
stamane mi sembra un progetto troppo impegnativo
molto difficile e poco fattibile
per la serie: sono volubile

Nessun commento: