giovedì 13 settembre 2012

progetto in corso

ogni tanto mi piace ripercorrere una storia, 
un qualcosa nato qualche mese prima
come in questo caso
ormai la stagione è quasi finuta e  anche se così non fosse
comunque per noi sarà così dato che quando torneremo 
saremo praticamente ad ottobre e farà già freddino

a giugno eravamo partiti lasciando vasetti con semini
seminni di qualche anno, trovati in una busta
abbandonati al loro destino
dargli un'alltra possibilità si è rivelata una buona idea


una volta che i semi hanno dimostrato voglia di viviere ci siamo dovuti decidere 
a mettere in sesto l'orto


non invogliava neanche un po'
ma ci siamo messi d'impegno e lo abbiamo trasformato così


e con molto impegno piano piano 
abbiamo vangato, diserbato, ripreso possesso
di un terreno abbandonato da anni
e così a fine stagione eccolo


ed ecco parte dei nostri raccolti
escludendo chili e chili di insalata
 

meravigliosi e gustosissimi ravanelli


"trombette" in quantità


qualche ospite
non del tutto indesiderato


enormi carote
(lunge circa 4 cm, ma gustosissime)

la soddisfazione è grande
il piacere pure
abbiamo piantato anche qualche piantina di broccolo per l'autunno
mio padre si è unito a noi
d'altra la passione mica nasce dal nulla
ci sono cose che rimangono
io l'ho ereditata da lui
colui che riesce a vangare come nessun'altro che io conosca
che si appassiona al raccolto
e che sorride quando gli porto mini carote, insalata e molti zucchini...


Nessun commento: