lunedì 21 ottobre 2013

granite, sorbetti e similari



si lo so, me ne rendo conto, il periodo è ormai passato
ma ogni tanto qualche cena richiede un dessert fresco
e al posto del sorbetto questa può essere una soluzione.
nel caso dell'anguria si prende così com'è e si mette a congelare a cubetti
nel caso di altra frutta se è una frutta polposa conviene frullarla e congelarla frullata
se è una frutta "liquida" come il melone si può fare come per l'anguria
una votla congelata si tirafuori dal congelatore
e subito di passa nel tritaghiaccio
(noi ne abbiamo uno a manovella)
il risultato è questo

buono, fresco, veloce da fare
si può anche fare con caffè o altre bevande
in questo caso basta mettere a congelare il caffè
(magari quello avanzato)
con abbondante zucchero 
(circa il doppio rispetto a quello che si userebbe bevendolo caldo)
e poi si procede come per la frutta che invece non richiede altro zucchero 
essendo già buonissima così
inutile dirvi che si può fare anche con i frutti di bosco, 
volendo si può ottenere qualcosa di simile al gelato
preparando prima dei cubetti di latte o latte di soia-riso se non ne beviamo
e tritando anche quelli insieme alla frutta
contemporaneamente 
(un cubetto di frutta, uno di latte)
in modo che venga un risulato uniforme.

Nessun commento: