lunedì 7 ottobre 2013

il bagnetto verde

come conservare il prezzemolo per mesi?
congelandolo, senza dubbio.
ma una volta scongelato si presenta male 
e personalmente preferisco metterlo nei piatti in cottura piuttosto che in quelli crudi.
rimane solo una possibilità per poter gustare il prezzemolo
(estivo, in eccesso)
per mesi, nei piatti anche crudi.
preparare il bagnetto verde, 
ci sono diverse ricette per ottenerlo
ecco la nostra, piace a tutti e si sposa con tutto.

si prende il prezzemolo, dell'aglio, peperoncino e si trita il tutto
(le dosi dipendono dai gusti personali)
una volta ottenuto il trito


gli si aggiunge della mollica di pane imbevuta di aceto bianco 
(di vino o di mele, a piacere)
e si mescola il tutto con dell'olio
si inavasa e si conserva.
per evitare problemi io tengo i vasetti in frigo (non sono molti)
ma anche tenendoli fuori frigo non ho mai avuto problemi 
e si è sempre conservato perfettamente.
ultimo consiglio per quanto riguarda la conservazione:
non riempite il vasetto del tutto,


perchè nei primi giorni
tende ad aumentare un po' di volume e 
l'olio tende a uscire dal vasetto, anche se l'avete chiuso con cura.
dove si usa?
se non si è vegani su carne e formaggio
se lo si è come noi
allora la scelta va alla verdura
pomodori, zucchine, verdura bollita in genere
volendo si può anche usare in padella, come base per qualche soffritto 
ma personalmente lo preferisco "crudo"
tempo di esecuzione: se si ha un frullatore pochi minuti
se si usa la mezzaluna un po' di più.

Nessun commento: