venerdì 9 gennaio 2015

di fronte a tutto ciò

si può fare finta di nulla
estraniarsi e vivere nel proprio piccolo mondo
fatto di ricordi, di libri, di amici, di gatti
oppure si può seguire l'attualità e farcisi sommergere 
sentiersi persi, senza via d'uscita
di fronte alla pazzia di ciò che ci circorda
oppure si può usare le prime per sopravvivere alle seconde
non perchè si fa finta di niente
ma perchè solo così si può avere la forza di alzarsi, domani
e continuare a cambiare il mondo
con la propria esistenza

Nessun commento: